fbpx
anchor text

Parlare di anchor text vuol dire fare riferimento a quei collegamenti multimediali in grado di condurre l’utente verso un altro link, che può essere sia esterno che interno al sito. L’anchor text può essere sia una parola che un gruppo di parole, riguardanti un argomento il quale non viene trattato nella pagina in cui l’utente sta navigando ma che viene approfondito e spiegato nell’articolo al quale si arriva facendo clic. La traduzione letterale del termine è ‘ancora di testo’ e si tratta di un elemento molto importante, soprattutto in ottica SEO. L’anchor text è infatti estremamente utile per preparare sia l’utente che i motori di ricerca al contenuto che si troverà all’interno della nuova pagina. 

Un ruolo importante per l’ottimizzazione delle pagine

Per quanto riguarda le questioni legate all’ottimizzazione delle pagine, sarà utile precisare come l’anchor text abbia un ruolo molto importante per ciò che concerne il ranking sui motori di ricerca come Google. Quest’ultimo, infatti, utilizza proprio il testo di ancoraggio per valutare lo specifico contesto della pagina che viene linkata. Quando, per esempio, il link venga inserito all’interno di una pagina con le parole ‘stivali da donna’ il motore di ricerca immaginerà che nella pagina di atterraggio verrà affrontata quella stessa tematica. La presenza di anchor del medesimo tenore anche in altri siti condurrà Google a rafforzare quella stessa ipotesi, di fatto incrementando le opportunità per il sito di uscire in alto nella SERP in relazione alla specifica keyword. Il processo non è affatto immediato, anzi è lungo e complesso: molto passa in primis dalla configurazione di un piano editoriale ricco di contenuti utili e interessanti da veicolare agli utenti. 

Quando inserire l’anchor text e in che modo riconoscerlo

L’inserimento dell’anchor text non è un momento banale, anzi. Ad ogni modo sarà utile sottolineare un aspetto importante, ovvero la necessità di posizionare il link nella maniera più naturale possibile. Nessuna forzatura e nessuna allusione: l’utente deve cliccare perché realmente lo desidera ed è interessato a saperne di più. I collegamenti hanno l’obiettivo, infatti, di aiutare l’approfondimento di un certo tema che è al di fuori del testo in lettura. La presenza del link deve essere resa chiaramente visibile all’utente, grazie alla colorazione – in genere blu – delle parole o del gruppo di parole (che potranno anche essere sottolineate). 

Tipologie di anchor text: ecco quali sono

Ci sono diverse soluzioni per quanto riguarda l’inserimento dell’anchor text. Scegliere di posizionarlo a caso, senza valutare contesto e parole, è sempre da evitare (anche per non rendere più difficoltosa la lettura). Vediamo quali sono le tipologie di anchor text:

  • exact match, quando l’anchor coincide con la parola chiave e rispecchia il contenuto della pagina;
  • partial match, quando si usa la parola chiave in modo parziale;
  • branded, quando l’anchor corrisponde o contiene il nome di un dominio o un marchio;
  • navigazionale, quando vi è un esplicito invito come ad esempio ‘clicca qui’;
  • frase, quando corrisponde a una breve frase di senso compiuto.

Cosa possiamo fare per te

Se desiderate saperne di più o siete interessati ad un servizio di social media marketing su Instagram di elevata qualità, LinkJuice è l’agenzia di digital PRlink buildingseo e brand reputation (reputazione online) che può supportare al meglio la tua idea di business digitale e seguirti step by step per potenziarlo al massimo, aumentando i ricavi.

Ultimo aggiornamento: 13/11/2020

Commenti Facebook
Torna su