L’importanza dei link interni per la SEO

L’importanza dei link interni per la SEO

Scrivere ottimizzando i testi in ottica SEO è uno degli obiettivi che ogni sito/blog deve avere. Come saprai la SEO, la Search Engine Optimization, è probabilmente lo strumento più prezioso per raggiungere nel modo più efficace i motori di ricerca. Del resto la sua traduzione è esattamente ottimizzazione per i motori di ricerca. Niente di più scontato, sì, almeno sulla carta perché capire i meccanismi che determinano l’importanza dei link interni per la SEO, che si nascondo dietro e che la fanno entrare in azione, sono moltissimi e diversi tra loro.

Di cosa è fatta la SEO

La SEO è fatta di tanti piccoli dettagli che insieme rendono la strategia di social media marketing più efficace e persuasiva. Tra questi dettagli ce n’è uno più importate di altri. Stiamo parlando dell’importanza dei link interni del sito. 

A cosa servono? A facilitare ai motori di ricerca la scansione del tuo sito trovando le pagine (tutte) che lo compongono, a rendere il sito più fruibile per gli utenti e a fornire al tuo sito una distribuzione mirata di Link Juice, cioè la quantità di link presenti all’interno di un sito, detto più semplicemente si tratta della capacità che ha un sito di trasmettere autorità ad un altro sito internet. Per questo è uno degli elementi più importanti.

Devi avere ben chiaro che un link interno collega semplicemente una pagina di un sito web ad un’altra pagina dello stesso sito. La loro importanza è data dalla capacità che hanno di aiutare i motori di ricerca a trovare in modo semplice e rapido le pagine più rilevanti di un sito web e a categorizzarle. I link interni sono importanti esattamente come la struttura di un sito, per questo è necessario sapere di cosa si tratta e come utilizzarli in maniera consapevole nel testo.

Sì, ok, tu utilizzi i link per tutti questi obiettivi, ma nel dettaglio per cosa si usano? Semplicemente per approfondire dei contenuti, dei temi che stai trattando, chiaramente con informazioni che hai già scritto sul tuo sito/blog. Per questi si definiscono link interni.

Link interni a cosa servono davvero

È interessante ricordare che se hai linkato altre pagine nel modo corretto avrai facilitato la lettura di altre pagine, ciò significa che saranno anche aumentate le visite sul tuo sito/blog. E poi, diciamola tutta, i link se usati con criterio (quindi creando un percorso di lettura alternativo all’originale) servono anche a indirizzare il traffico verso pagine che non sono ancora ben posizionate. Insomma, sembra proprio che i link interni siano uno strumento non soltanto prezioso, ma anche necessario per garantire il successo di un progetto sul web, che si tratti di un sito aziendale o di un blog personale.

Il criterio che dovrai sempre seguire è quello di analizzare lo scenario che hai di fronte per capire come utilizzare al meglio i link interni che potranno garantire maggiore traffico al sito/blog in modo naturale e rapido, sempre che tu abbia deciso di seguire i passaggi necessari che ti abbiamo consigliato.

A questo punto siediti davanti al pc, leggi, analizza e programma una strategia che ti permetta di vedere presto risultati soddisfacenti.

Commenti Facebook