I segreti per diventare un ottimo digital PR

Segreti per diventare un ottimo digital pr

Prima di iniziare a parlare di segreti e strategie è necessario soffermasi su un punto focale: ogni professione si può imparare, ma non tutti sono portati a occuparsi del web. Sì, perché la rete richiede costanza, competenza e molta determinazione. Un obiettivo se è stato raggiunto oggi non significa che lo sarà anche domani, per questo tutto viene sempre messo in discussione molto più che in altre professioni.

Ciò non significa che non sia un’interessante sfida da affrontare ogni giorno, quando di fronte hai nuove prospettive e nuovi orizzonti.

Se il tuo obiettivo è quello di diventare un ottimo digital PR è necessario che tu abbia in mente che la rete diventerà la tua seconda famiglia, in qualche caso anche la prima. Questo non lo diciamo per spaventarti, ma semplicemente per farti avere ben chiaro cosa significhi occuparsi di people relations in un mondo pieno di competitor e di realtà simili alla tua.

Il digital PR deve prima di tutto sgomitare, conoscere, sfruttare i contatti che ha cercandone sempre di nuovi. Insomma, si tratta di un vero e proprio “animale da rete”. Sempre con smartphone, tablet e pc in mano, strumenti da cui non si libera mai. Ecco, a grandi linee, questo è il profilo di una digital PR.

Come si diventa ottimi digital PR

Prima di tutto dovrai avere chiaro le digital PR a cosa servono e come si realizzano, detto questo ci sono alcuni step necessari per trasformarsi in ottime figure professionali. In primis è indispensabile coltivare le relazioni umane pensando sempre che tutti i professionisti con cui collabori sono persone, prima ancora di essere esperti del settore. Blogger e influencer sono i tuoi amici fidati, ricordalo sempre. Dovrai coltivare le relazioni interpersonali se vorrai raggiungere risultati.

Altro dettaglio prezioso è quello di utilizzare strumenti efficaci per individuare blogger e influencer che sappiano sposare al meglio la tua filosofia.

Ci sono poi alcune operazioni che questa figura mette in atto prima e dopo una campagna, precisamente si tratta di:

– analizzare i dati di traffico al sito dell’azienda che commissiona la campagna

– stato di backlink del sito dell’azienda

– stato della serp di Google

– stato dei profili social dell’azienda

Se saprai realizzare nel modo migliore queste soluzioni potrai non soltanto essere certo di essere sulla buona strada per realizzare al meglio la tua professione, ma anche di raggiungere tutti gli obiettivi che ti eri prefissato per quella precisa campagna.

Cosa fa davvero un digital PR?

Questa figura, molto ricca di sfumature, si occupa di moltissimi dettagli legati alle comunicazioni digitali di cui deve essere costantemente aggiornato e competente.

Precisamente i suoi compiti sono:

– attivare i contatti in base al settore in cui opera

– creare e aggiornare un database di contatti da coinvolgere nei progetti di comunicazione

– curare e gestire le relazioni con i propri interlocutori

– produrre contenuti interessanti

– monitorare il brusio della rete, meglio noto come buzz

– gestire rapidamente i flussi di comunicazione sui social media, sulle community e sui forum

– creare un reportage a termine di ogni attività

Cosa possiamo fare per te

Se desiderate saperne di più o siete interessati ad un servizio di digital PR, LinkJuice è l’agenzia di digital PR, link building, seo e brand reputation (reputazione online) che può supportare al meglio la tua idea di business digitale e seguirti step by step per potenziarlo al massimo, aumentando i ricavi.

Commenti Facebook
Torna su