Digital Advertising: ecco dove e come investire al meglio nel 2020

Digital Advertising: ecco dove e come investire al meglio nel 2020

Sono parte dell’esperienza quotidiana che ciascuno fa semplicemente navigando online. I moderni e luminosi banner pubblicitari hanno ormai lo stesso effetto di una bella vetrina accattivante: attirare sguardi e consensi. Con la differenza che non si trovano in un luogo fisico e statico come la città, ma popolano il web e sono elementi caratterizzanti del digital advertising.

Il banner, categoria in costante evoluzione e per la quale vengono studiati e progettati sempre nuovi formati (ci sono i ‘masthead’, gli ‘skin’ e gli ‘strip’, a seconda anche di posizione e dimensioni), è però solo uno degli strumenti possibili per fare advertising online.

Gli investimenti in questo settore così particolare, come quello del digital advertising, sono in costante crescita, e aumentano sempre di più le aziende che scelgono di affidarsi ai molti strumenti della pubblicità online, sia in Italia che nel mondo.

C’è un ampio margine di crescita e sviluppo per chi decide di farsi pubblicità in questo modo, vendendo le proprie competenze e prodotti nella rete. Non si tratta solo di Google e Facebook, i quali possiedono un vero predominio e consentono di organizzare delle campagne utilizzando i formati digitali ‘social’ e ‘paid search’: anche il colosso Amazon, ad esempio, ha capito le potenzialità di questo strumento soprattutto lato affiliazione.

Inoltre aumenta costantemente l’interesse intorno ad un altro settore molto dinamico nell’ambito della galassia della pubblicità digitale, ovvero il ‘programmatic advertising’, percepito dagli imprenditori come canale efficiente e immediato. In cosa consiste? Si tratta di quell’insieme di attività che richiedono l’impiego di piattaforme per l’acquisto automatizzato di spazi digitali, che mettono in comunicazione diretta chi vende e chi compra.

Digital advertising e la diffusione dei video

Il mercato del settore cresce e per il 2020 si prevede un aumento degli investimenti in particolare nell’ambito di video advertising e social media. I margini di crescita maggiori – e il settore sul quale le aziende saranno portate a investire – sono stimati proprio nel display video advertising, che siano video in-stream oppure out-stream.
Obiettivo: rendere sempre più stretta la relazione di fiducia tra brand e quello che è il proprio target di riferimento (brand awareness). Anche nell’ambito del ‘paid search’, in questi ultimi anni, c’è stata una costante crescita grazie all’integrazione con le attività di vendita e acquisto su internet: una leva di marketing che si è rivelata strategica e performante per il 40% degli inserzionisti attivi.
Il bacino di utenza è tutto: lo è per le imprese, lo è per le piattaforme che offrono i servizi. In Italia il fenomeno si sta allargando e sempre più imprese credono e scelgono di investire nel digital advertising.

In generale bisogna tenere presente che a segnare il passo nel futuro prossimo del mondo digital saranno intelligenza artificiale e ‘big data’ (a tal proposito ti consigliamo la lettura del seguente articolo: 4 tendenze del digital marketing da tenere sotto controllo nel prossimo futuro).

Da tenere in conto anche un altro fenomeno, che sta acquisendo una certa rilevanza, più che altro per la sua capillare diffusione: il mobile advertising, che spesso fa uso di tecnologie per la geolocalizzazione e di geoadvertising, che si basano sulla posizione dell’utente.
In questo caso si può registrare un ritorno e un impatto positivo abbastanza immediato sia in termini di numero di visite all’ecommerce sia al proprio negozio (o altra attività) reale.

Mondo reale e mondo digitale si compenetreranno sempre di più, e le aziende dovranno essere pronte a cogliere con velocità tutte le prossime nuove opportunità di promozione e business.

Cosa possiamo fare per te

Se desiderate saperne di più o siete interessati ad un servizio di marketing automation di elevata qualità, LinkJuice è l’agenzia di digital PR, link building, seo e brand reputation (reputazione online) che può supportare al meglio la tua idea di business digitale e seguirti step by step per potenziarlo al massimo, aumentando i ricavi.

Commenti Facebook
Torna su