L’universo del web è ricco di innumerevoli termini che spesso anche gli esperti hanno difficoltà a ricordare. Ce ne sono alcuni che richiedono assolutamente di essere capiti e ricordati, tra questi c’è sicuramente il SEM.

Spesso confuso con la SEO, per SEM (Search Engine Marketing) si intende un’arteria del web marketing. Precisamente è l’insieme delle attività di internet marketing impiegate per canalizzare l’attenzione e l’interesse del maggior numero di utenti verso un sito, blog o social interessati a prodotti o servizi mentre navigano sui motori di ricerca. Si tratta, quindi, di un’attenta attività di promozione di un sito sui motori di ricerca.

Il suo obiettivo è quello di aumentare il numero di utenti oltre che la visibilità di un sito sui motori di ricerca e la qualità degli utenti, in modo da riuscire ad aumentare i potenziali clienti. Altri importanti obiettivi sono: il monitoraggio del sentiment nei risultati dei motori di ricerca (Brand monitoring), lo studio dello scenario competitivo sui motori di ricerca (Benchmarking online) e l’assistenza dei clienti online (Online customer support).

Essendo un’attività molto ampia gli strumenti utilizzati per realizzarla sono numerosi, dal link building alla promozione sui vari social network (social media marketing), dal pay per click alla keyword advertising. Ognuno di questi strumenti ha la proprie tecniche e propri metodi con cui opera in modo efficace.

Il SEM attinge utenti in target dal traffico organico raggiunto grazie alle SEO che un sito web ha, ma anche grazie alla realizzazione di altre operazioni online.

Per non confonderti è importante che tu capisca bene la differenza tra SEM e SEO perché è evidente e ben definita.

SEM e SEO: quali differenze

Prima di ogni cosa c’è da ricordare che la SEO è l’insieme di attività utili a migliorare la scansione di un sito da parte dei motori di ricerca e che porta al miglioramento del posizionamento grazie all’impiego di precise keyword.

Il SEM invece in questo senso è l’insieme delle attività volte a ottimizzare la comunicazione verso un determinato target che deriva dai motori di ricerca.

Questa soluzione è utile per avere risultati ottimali relativi alla vendita diretta di prodotti o servizi, alla generazione di lead a preservare la conoscenza del marchio, ma anche di occupare la serp (Search Engine Result Page), cioè la pagina dei risultati dei motori di ricerca a cui si accede dopo una query, dopo aver ricercato una parola o una frase ben precisa.

Capita questa differenza fondamentale tra SEO e SEM potrai progettare una giusta strategia di digital marketing secondo quelle che sono le esigenze della tua azienda o attività online e offline.

Il search engine marketing si divide in SEO di cui abbiamo già parlato qui e SEA, cioè la search engine advertising, meglio nota come l’insieme delle attività a pagamento che si fanno per il posizionamento sui motori di ricerca.

Ti sarai anche chiesto chi è il SEM specialist, ti togliamo subito la curiosità: è colui chi si occupa della gestione delle campagne di pay per click o Google AdWords, di quelle di lead generation e di quelle di remarketing e retargeting.

Cosa possiamo fare per te

Se desiderate saperne di più o siete interessati ad un servizio SEM di elevata qualità, LinkJuice è l’agenzia di digital PR, link building, seo e brand reputation (reputazione online) che può supportare al meglio la tua idea di business digitale e seguirti step by step per potenziarlo al massimo, aumentando i ricavi.

Commenti Facebook