Chatbot o email marketing: qual è il più efficace

Chatbot o email marketing: qual è il più efficace

Chatbot o email marketing: qual è il più efficace

Se hai un’attività o anche se sei un blogger che per ora non pensa di trasformare la sua passione in un lavoro, il tuo obiettivo è quello di raggiungere nuovi utenti e sempre più follower. La logica della rete è esattamente questa, raggiungere nuovi obiettivi ogni giorno e per obiettivi s’intende chiaramente utenti.

Tra i vari dubbi che ti possono essere passanti per la mente ci sarà anche quello della scelta tra chatbot o email marketing. Ognuno ha i proprio vantaggi e le proprie dinamiche, ognuna riesce a fondersi perfettamente con una particolare tipologia di utente. Insomma, dinamiche e necessità che non sono uguali, per questo la risposta non è così semplice.

In entrambi i casi si tratta di marketing diretto, ma non realizzato nello stesso modo. Vediamo come.

Email marketing e chatbot quando si utilizzano

L’email marketing usa la posta elettronica come mezzo per far conoscere agli utenti notizie e messaggi commerciali. Detto più semplicemente si inviano mail ai clienti o potenziali clienti per migliorare la fidelizzazione, per acquisirne dei nuovi e per trasmettere messaggi pubblicitari.

Le chatbot sono una forma di marketing un po’ diversa che prevede, come puoi intuire dal nome, una conversazione attraverso il pc. Si tratta di un software che dialoga con gli utenti, di un’assistente virtuale che risponde a dubbi e domande.

Come scegliere lo strumento migliore

Per capire realmente quale dei due strumenti può essere quello migliore per te è opportuno che tu conosca obiettivi ed esigenze della tua attività. Devi avere chiaro cosa vuoi fare, dove vuoi arrivare e come vuoi lavorare, soltanto così potrai scegliere lo strumento che ti aiuterà a trasformare la tua passione in una vera e propria attività.

Si può dire che nella concretezza dei meccanismi di internet non possa esistere una battaglia tra email marketing e chatbot non tanto perché sono mezzi diversi tra loro, ma di più perché operano in contesti differenti, ciò significa che quello che puoi fare attraverso una chatbot non puoi farlo con l’email marketing. Non c’è un’altra motivazione più immediata e reale di questa.

Email marketing e aumento di follower

In questo contesto però è importante che tu non sottovaluti mai l’email marketing perché ancora oggi, nonostante i numerosi altri strumenti che esistono, è uno dei tool più efficaci per raggiungere utenti e aumentare follower. Unico requisito è farlo bene, idearlo nel modo giusto senza perdere di vista l’obiettivo divagando su argomenti che non sono quelli legati alla tua attività. Secondo una ricerca di settore gli utenti che ritengono questo strumento il più efficace sono l’89%, gli stessi definiscono la personalizzazione il criterio più importante (con il 57%).

In conclusione per scegliere la modalità più efficace per la tua attività tra chatbot e email marketing devi seguire i tuoi obiettivi, le tue esigenze e il contesto in cui operi. L’unico modo per evitare di fare errori è proprio questo: mettersi in gioco e farsi domande per capire quale potrà essere la soluzione di web marketing più adatta a te e a ciò che proponi ai tuoi follower che potranno diventare potenziali clienti.

Commenti Facebook
Torna su