Blogging: perché è importante riutilizzare i vecchi post?

Blogging: perché è importante riutilizzare i vecchi post?

Blogging: perché è importante riutilizzare i vecchi post?

Se sei un utente attivo del web attraverso il tuo blog è importante che tu sappia una cosa: il lettore ha bisogno di essere coccolato dalle tue parole. Per questo motivo dovrai impegnarti ogni giorno a scrivere contenuti che siano quanto più possibile piacevoli e informativi. Se vuoi scrivere un testo semplicemente perché devi farlo per mandare avanti il tuo blog è meglio che tu lasci perdere. I lettori hanno bisogno di sapere che sei presente, che credi davvero in quello che scrivi e ciò si capisce chiaramente dal tuo stile e dalle parole che usi. Si capisce, eccome. Detto questo devi dare importanza a ciò che scrivi di nuovo, ma anche ai contenuti già pubblicati sul blog che potrai così riutilizzare in modo intelligente e creativo. Del resto dietro a quel contenuto ci hai perso tempo, energie e speranze, perché non sfruttare al massimo i suoi risultati? I social network anche in questo caso possono essere preziosi. Potrai estrarre i contenuti più curiosi del tuo post pubblicato e postarli su Facebook, Twitter, Instagram, per dargli maggiore risalto. Ciò che sarà davvero utile però è l’aggiornamento del tuo testo attraverso immagini nuove, approfondimenti, inserimento di link che prima avevi trascurato.

Aggiornare un vecchio post

Se è vero che Google ama contenuti nuovi è vero anche che li ama approfonditi. Se ti sei accorto che qualche post del tuo blog necessita di una rispolveratina è arrivato il momento di farlo. Ciò significa che potrai inserire una nuova immagine, cambiando quella vecchia o aggiungendone di altre, inserisci link esterni e interni per rendere ancora più interessante ciò che proponi in quel testo. Non soltanto questo, potrai anche mettere mano al contenuto migliorandolo e magari rendendolo più leggibile e ricco di informazioni. Potrai aggiungere paragrafi così come i dettagli. Insomma, hai campo libero sulla rivisitazione dei tuoi vecchi post che così renderanno ancora più curioso il tuo blog oltre che aggiornato e curato con attenzione. Non dimenticare di seguire la SEO senza però farla diventare una malattia, Google apprezza la naturalezza dei testi oltre alla loro qualità. Del resto spesso chi è attivo in rete si chiede se blogger si nasce o si diventa, ma la risposta è soltanto nel lavoro che si è capaci di fare nei nostri spazi virtuali, con i testi in primis.

Condivisione sui social

Non soltanto potrai scrivere e aggiornare a tuo piacimento vecchi post già pubblicati, ma potrai anche condividerli nuovamente sui social network in modo da creare curiosità nei tuoi follower e da raggiungere nuovi utenti interessati a ciò che posti. Sei libero di chiarire che si tratta di un aggiornamento come no, tutto sta in ciò che preferisci. Puoi semplicemente ricondividere senza dimenticare di utilizzare i giusti hashtag che rappresentano uno degli elementi più preziosi nell’universo dei social network. Anche in questo caso è sempre più chiaro quanto sia stretto il rapporto tra i contenuti che si pubblica sul blog e il lavoro che si decide di fare sui social.

Cosa possiamo fare per te

Se desiderate saperne di più o siete interessati ad investire su un progetto di blogging di elevata qualità, LinkJuice è l’agenzia di digital PR, link building, seo e brand reputation (reputazione online) che può supportare al meglio la tua idea di business digitale e seguirti step by step per potenziarlo al massimo, aumentando i ricavi.
Commenti Facebook
Torna su