Social 2023: cambia tutto

Social nel 2023: cambia tutto

Social 2023, la tendenza sui social nel 2023 cambia, gli utenti non si accontentano, vogliono contenuti come quiz, omaggi, estrazioni fortunate, sfide e così via.

Con l’inizio del nuovo anno 2023 si apre una nuova fase per i social media. Questa fase investirà non solo le persone che ogni giorno utilizzano i social più o meno diffusi, ma anche e soprattutto coloro che lavorano a stretto contatto proprio con i social media per la propria attività.

L’anno appena passato ha mostrato già alcuni significativi segnali di cambiamento che ora, nel 2023, prenderanno sempre più piede, fino a diventare la nuova norma.

In questo articolo andremo quindi ad analizzare nel dettaglio quali saranno le nuove tendenze dei social che caratterizzeranno il 2023.

Social media trends 2023: l’utente al centro di tutto

Quello dei social media, negli ultimi anni più che mai, è diventato un mondo estremamente fluido, dove la previsione dei fenomeni è sempre più difficile e i trend vanno e vengono in un battito di ciglia.

Il 2023 sarà un anno che ancor di più acuirà questo senso di cambiamento continuo e all’apparenza incontrollabile. Tuttavia, tra i numerosi social del 2023 che si susseguono l’uno all’altro, un minimo comune denominatore alla loro base esiste: l’utente e la sua esperienza.

Ormai tutti i social media manager hanno imparato che le persone che vivono i social ogni giorno non sono semplici fruitori passivi, ma agenti attivi e propositivi, che cercano l’interazione a tutti i costi. Attraverso commenti, like, contenuti, vogliono sentirsi parte di un qualcosa che parli di loro e per loro.

Vogliono anche veder ricompensata la loro partecipazione da parte delle persone, degli influencer e dei brand con cui hanno a che fare quotidianamente. Per questo, chi gestisce un’attività commerciale sui social media ha compreso bene che tale partecipazione va ricompensata.

Che sia con offerte promozionali dedicate, omaggi speciali, challenge a tema, chi gestisce i social media di imprese e brand sa che l’interazione con gli utenti non è da sottovalutare, ma anzi va incentivata, coltivata e stimolata nel tempo.

Tendenza social 2023: cosa aspettarci con l’anno nuovo

I trend social del 2023 saranno articolati quindi proprio intorno all’utente, affinché da un lato si senta valorizzato e allo stesso tempo possa sentirsi più padrone dell’attività che svolge sui social media.

Vediamo qui di seguito i principali trends social che apporteranno sostanziali novità in questo 2023.

I cookie e la loro cancellazione

Ogni giorno, da diversi anni a questa parte, ogni volta che entriamo in un sito qualunque una delle prime cose che troviamo sono i cookie.

I famosi “biscotti” non sono altro che strumenti informatici che permettono ai gestori dei siti di tracciare i movimenti degli utenti: analizzano il loro comportamento e, in base a queste analisi, si possono pensare strategie per modificare l’esperienza del sito e renderla così più gradevole per gli utenti.

Tuttavia, con l’accrescersi delle richieste di maggiori tutele alla privacy proprio da parte degli utenti, i cookie, e in particolare quelli di terze parti, finiranno nel giro di poco tempo per diventare roba del passato. Ciononostante, bisognerà aspettare comunque il 2024 per far sì che Google cancelli definitivamente i cookie.

Ma allora come si potrà migliorare l’user experience senza i dati forniti dai cookie? Una strategia che nel 2023 diventerà una delle più sfruttate sarà quella del social listening.

Il social listening consiste nel comprendere come viene percepito un dato brand tramite l’analisi dei commenti e delle menzioni di quello stesso brand all’interno dei social media. Così facendo, il brand farà utilizzo di materiale messo a disposizione pubblicamente dagli utenti stessi.

Un duro colpo alle fake news

Gli utenti richiedono sempre più di avere a che fare con informazioni sicure e verificate, anche quando si tratta di interfacciarsi con i brand sui social.

Una sfida che i brand dovranno superare nel 2023 quindi sarà quella di proporre contenuti e offerte che siano rispettose degli utenti e diano loro completa fiducia.

Il futuro del social commerce

La vendita di beni e servizi direttamente tramite i social media è un terreno che va ancora esplorato a pieno.

Se economie come quella cinese ormai sfruttano a pieno tale canale di vendita, in Italia si incontra ancora una certa resistenza da parte dell’utenza dei social. È comunque un mercato in piena espansione, e un’altra sfida per i brand consisterà quindi nel trovare il giusto modo per rendere il social commerce un’opportunità.

Conclusioni

Come abbiamo potuto vedere, il 2023 sarà un anno di grandi cambiamenti.

I trends dell’anno passato ora diventeranno punti fondamentali per l’esperienza sui social degli utenti, veri protagonisti di quest’anno.

Ma si aprono anche nuove possibilità: alcune sembrano già molto promettenti, mentre altre avranno bisogno di preparazione, impegno e anche un pizzico di creatività per far sì che mostrino tutto il loro potenziale.

campanellina-blu Cliccare sulla Campanellina Blu in basso a sinistra per ricevere una notifica sulle nuove pubblicazioni.