Digital PR: come coinvolgere gli influencer

Numero di follower e capacità di creare engagement, quindi coinvolgimento, sono i due strumenti indispensabili per raggiungere risultati in rete e in particolare nelle digital PR.

In questo contesto la figura dell’influencer è la più preziosa, quella che meglio di chiunque altro riesce a coinvolgere e abbracciare un elevato numero di utenti che diventano così potenziali follower e clienti.

Avere chiaro quali sono gli influencer che più sanno sposare la filosofia del tuo brand non è un’operazione così semplice, ma se segui delle regole d’oro potrai raggiungere i risultati che hai in mente.

Il tuo brand è importante, per questo lo è anche la scelta dei blogger e delle figure che hanno il compito di rendere coinvolgente il messaggio che veicolano. I loro strumenti sono i contenuti, i video e le immagini, spesso anche utilizzati insieme per rendere il messaggio ancora più coinvolgente e potente.

Il concetto che dovrai avere sempre presente è che non conta la quantità degli influencer ma la loro qualità. Detto più semplicemente, è preferibile sceglierne pochi ma buoni, che siano in grado con chiarezza e naturalezza di raccontare perché anche altri utenti dovrebbero acquistare quel prodotto/servizio e diventare follower del tuo brand. Insomma, prima della scelta dovrai avere ben chiaro perché gli influencer sono importanti per il successo di un prodotto.

Metodi per scegliere gli influencer

Hai ben chiaro che gli influencer sono una figura di riferimento nelle digital PR. Ok, ma come fare per scegliere quelli giusti? Ci sono alcuni metodi per non sbagliare, seguirli sarà utile.

1. Obiettivi chiari. Più saranno chiari i tuoi obiettivi, più avrai la possibilità di individuare il blogger perfetto per te. Per farlo dovrai analizzare bene il mercato, studiare i profili social degli influencer e soltanto in un secondo momento contattare quelli che credi siano perfetti per sposare la filosofia del tuo brand.

2. Controlla i numeri. La qualità è indispensabile, ma contano anche i numeri. Per controllare i numeri di un blog ci sono alcuni strumenti efficaci che potrai utilizzare per analizzare gli accessi unici, la frequenza di rimbalzo (l’utente arriva su sito e se ne va subito), il tempo che gli utenti trascorrono sul blog e da dove arrivano se direttamente, se dai social, se da altri canali.

3. Estetica e immagine. Sono altri due elementi preziosi perché se un influencer darà importanza all’immagine del suo blog facendo attenzione a controllare refusi ed errori di battitura (diamo loro il beneficio del dubbio e chiamiamoli così!) risulterà sicuramente più attendibile.

Digital PR: mai trascurare i contatti

Indipendentemente dalle figure che hai scelto per le tue collaborazioni, se vuoi portare avanti le tue digital PR con successo è necessario che tu tenga ben stretti i contatti che hai raggiunto. Non ha importanza se hai centrato l’obiettivo di raggiungere maggiori follower, gli influencer ti serviranno sempre perché sono la figura più preziosa nel panorama del web, quella che riesce a veicolare i tuoi messaggi in modo efficace e rapido, quella che con una sola immagine postata sui social è in grado di far diventare virale il tuo brand e farti diventare in un attimo il leader del settore.    

Cosa possiamo fare per te

Se desiderate saperne di più o siete interessati a coinvolgere influencers importanti per il vostro progetto, LinkJuice è l’agenzia di digital PR, link building, seo e brand reputation (reputazione online) che può supportare al meglio la tua idea di business digitale e seguirti step by step per potenziarlo al massimo, aumentando i ricavi.




Commenti Facebook
Torna su