Tra tutte le soluzioni di web marketing c’è anche quella che ci insegna come diffondere un comunicato stampa. Sì, il caro vecchio comunicato che esiste da tempi immemori è ancora ben saldo e protagonista di strategie mirate.

Questo perché oggi come ieri per diffondere una notizia si parte da un comunicato, attraverso il quale poi si sviluppano le varie numerose attività di social media marketing. Non è una novità che i social siano il veicolo principale attraverso il quale una notizia diventa virale. Tutto sta nel modo in cui si fa. Detto meglio, ci sono dei presupposti attraverso i quali si può capire davvero se il modo che utilizziamo per diffondere un comunicato è più o meno efficace.

Questo documento non ha più lo stesso peso che aveva all’epoca in cui ha preso piede la stampa, ma ha in ogni caso è ancora importante. Sempre se fatto bene, s’intende.

In rete si sa, le attività sono immediate esattamente come le reazioni, per questo è necessario sapere come procedere per rendere la tua strategia quanto più efficace possibile utilizzando gli strumenti che il web mette a disposizione.

Non è questo il tuo obiettivo?

Le regole per la diffusione di comunicati

Se prima il comunicato veniva utilizzato esclusivamente per la pubblicazione di notizie e varie info sulle testate giornalistiche, oggi abbraccia tutto ciò che è l’universo del web, quindi siti, blog, social. Strumenti efficaci e diretti attraverso i quali si diffondono le notizie.

La prima regola per la diffusione dei comunicati stampa è l’attendibilità della notizia. Un comunicato deve contenere notizie reali non giri di parole che hanno l’esclusivo intento di farsi pubblicare. Una soluzione senza contenuto e senza notizia non ha alcuna chance.

Pensa che il contenuto del comunicato, una volta diffuso, ha una forte influenza sulla brand identity, quindi deve essere pensato su misura per il concetto di cui narra.

La seconda regola è organizzare con attenzione la mail con cui si diffonderà quel comunicato in modo che giornalisti e influencer se ne accorgano. Ogni giorno ricevono migliaia di mail, motivo che li porta spesso a non dare peso a ciò che non desta la loro attenzione. Sarà tua cura pensare a un oggetto d’effetto che riesca in poche parole ad accattivare e permettere che aprano la tua mail con il comunicato e, quindi, la notizia che vuoi far conoscere. Non dimenticare di allegare il file e di scrivere due righe (efficaci) di accompagnamento nel corpo della mail.

Diffondere un comunicato sui social

Come diffondere un comunicato stampa: non soltanto terze parti possono dare voce a una notizia. L’alternativa utile è quella di utilizzare lo strumento più potente che hai: i social network!

Rendi curioso ciò che vuoi dire. Lancia una notizia breve così per anticipare il contenuto vero e proprio e fallo sulla tua pagina Facebook o sul tuo blog. Dovrai avere un’unica accortezza che è quella di non pubblicare il comunicato integrale perché i social non sono il luogo giusto per farlo. Per quello ci sono i siti, i blog e la cara vecchia stampa.    

Cosa possiamo fare per te

Se desiderate saperne di più o siete interessati ad un servizio di comunicati stampa di elevata qualità per far conoscere al pubblico la vostra realtà o i vostri eventi, LinkJuice è l’agenzia di digital PR, link building, seo e brand reputation (reputazione online) che può supportare al meglio la tua idea di business digitale e seguirti step by step per potenziarlo al massimo, aumentando i ricavi.


Commenti Facebook