fbpx

Nel contesto del digital marketing sempre più spesso sentiamo parlare dei chat bot come dei mezzi principali e maggiormente intuitivi per evolvere la comunicazione online di un’azienda. Ma che cosa sono e in che modo funzionano?

In pratica si tratta di speciali programmi che nascono con l’intenzione di rispondere ai messaggi degli utenti in maniera naturale, automatica e sempre più performante. I livelli di personalizzazione che è possibile impostare sono ormai altissimi. Si va dai modelli meno complessi, che seguono un albero di opzioni piuttosto semplice, a quelli che sfruttano tecnologie di machine learning sempre più avanzate e in grado di adattare domande e risposte. 

Gli assistenti digitali possono incrementare la brand authority

L’utilizzo corretto dei chatbot all’interno di una strategia di marketing digitale che abbia come obiettivo l’ampliamento del bacino di utenza e, dunque, la massimizzazione del fatturato è estremamente importante. Questi assistenti tuttofare, attivi e reattivi h24 per soddisfare i bisogni degli utenti senza soluzione di continuità, offrono un importante vantaggio strategico in ambito comunicazione. Al giorno d’oggi gli utenti del web sono abituati ad andare in cerca del brand per interagire con esso, avviando conversazioni che puntano a ottenere info e risposte. Non rispondere a questi messaggi o farlo dopo molte ore lascia trasparire una scarsa attenzione per l’aspetto di customer care. Viceversa, saper essere presenti e offrire sempre un riscontro aiuterà ad incrementare la brand authority. 

I vantaggi dei chat bot e come sfruttarli

Nel momento in cui si mette a fuoco la miglior strategia di digital marketing sarà necessario fare mente locale sulle molte potenzialità offerte dall’inserimento di un chat bot. Per prima cosa, come accennato, potranno essere migliorate le comunicazioni con l’utente. Capire quale sia la sua necessità e di che informazioni o tipo di supporto abbia bisogno sarà dunque semplice. I tempi dovranno essere ristretti, così da agganciare l’utente e non perderlo nei meandri della Rete. 

La persona, in base alle sue richieste, potrà essere:

  • indirizzata al settore di customer care, specie in fase post vendita;
  • selezionata come lead qualificato, perfetto per il reparto vendite;
  • aiutata in pochi clic grazie alle risposte automatiche del chatbot. 

L’impiego del chatbot rappresenta la naturale e modernissima evoluzione delle segreterie telefoniche e dell’invio di mail standard, che non risolvono casi complessi. La conversazione avviene in tempo reale e, il più delle volte, l’assistente virtuale ‘impara’ in progress nel al dialogo con l’utente, affinando il linguaggio e lo stile della comunicazione. 


Al giorno d’oggi è evidente come il fatto di automatizzare determinate attività aziendali consenta di ottenere non soltanto un risparmio di tempo ma anche di risorse umane. Queste ultime, non più chiamate a gestire le comunicazioni e le conversazioni online con gli utenti, possono concentrarsi con maggior profitto su altre attività e progetti. Un modo virtuoso per incrementare, di fatto, lo sviluppo del business. Le conversazioni con il chatbot, che in genere esordisce con un colloquiale ‘ciao, come posso aiutarti?’, crescono soprattutto sui social con il trascorrere del tempo. Tutto nell’ottica di un miglioramento della customer experience.

Cosa possiamo fare per te

Se desiderate saperne di più o siete interessati ad un servizio di social media marketing su Instagram di elevata qualità, LinkJuice è l’agenzia di digital PRlink buildingseo e brand reputation (reputazione online) che può supportare al meglio la tua idea di business digitale e seguirti step by step per potenziarlo al massimo, aumentando i ricavi.

Ultimo aggiornamento: 20/11/2020

Commenti Facebook
Torna su