google

Google mette a disposizione dei possessori di siti web moltissimi strumenti, in un articolo precedente abbiamo parlato ad esempio di Google Analytics e di Google my Business, ma uno strumento altrettanto importante, ma poco conosciuto è la Google Search Console. Questo strumento in poche parole ti permette di avere una visione complessiva dello stato del sito e ti permette anche di capire quali siano le query principali con cui gli utenti arrivano sul tuo sito web. Analizziamola però nel dettaglio.

Come inserire il sito sulla Seach Console

Prima di poter lavorare sulla Google search console dovete prima di tutto verificare la proprietà del sito. Per fare questo vengono messi a disposizioni moltissimi strumenti. Se hai WordPress ti basterà installare Yoast SEO e andando nella pagina dedicata agli strumenti per i webmaster copiare e incollare il codice che Google ti mette a disposizione per verificare la proprietà. Un altro metodo anche questo molto semplice consiste nel caricare nella directory principale del sito tramite una connessione FTP un documento HTML che ti viene fatto scaricare. Se non hai a disposizione nessuno di questi strumenti, Google ha realizzato molte guide per verificare la proprietà del sito, altrimenti dovrai rivolgerti necessariamente allo sviluppatore che ti ha realizzato il sito.

Gli strumenti principali della Search Console

Vediamo adesso quali sono gli strumenti principali che Google ti mette a disposizione in questa piattaforma: nella pagina principale troverai la prima schermata con il rendimento del sito. Questa sezione contiene un’indicazione sommaria delle visite che riceve il sito. Nel grafico sotto troverai invece eventuali errori presenti sulle pagine (come gli errori 404 che corrispondono a pagine non trovate), questi errori sono molto importanti dal punto di vista SEO perché indicano delle pagine vuote che quindi non hanno contenuto, devi quindi assolutamente correggere eventuali errori 404.

Sulla sinistra troverai invece il classico menù che ti mette a disposizione tutti gli strumenti della search console. Se hai appena pubblicato il sito ad esempio puoi inviare la mappa a Google perché faccia l’indicizzazione dei contenuti, oppure puoi inviare la mappa nel caso tu faccia delle modifiche ingenti sul sito.

A disposizione hai anche uno strumento che ti permette di misurare la velocità di caricamento sia da mobile che da desktop. Questo strumento è molto importante perché la velocità di caricamento da un po’ di tempo rappresenta un fattore di posizionamento per quanto riguarda Google. Migliorandola inoltre migliorerai anche l’esperienza utente della pagina.

Un altro strumento importante è il controllo degli URL: questo strumento infatti ti permette di usare i vari strumenti della Seach Console per singole pagine scelte da te. Quindi se vuoi ad esempio vedere quanto tempo ci mette a caricare la pagina dei contatti ti basterà inserire l’URL e troverai tutti i dati di cui hai bisogno.

Insomma questo strumento è molto potente e ti aiuta ad avere un insieme di dati tecnici per quanto riguarda il sito. Con questi dati puoi capire dove migliorare e quello che puoi fare per migliorare sempre di più il tuo sito web.

Cosa possiamo fare per te

Se desiderate saperne di più o siete interessati ad un servizio di marketing digitale di elevata qualità, LinkJuice è l’agenzia di digital PRlink buildingseo e brand reputation (reputazione online) che può supportare al meglio la tua idea di business digitale e seguirti step by step per potenziarlo al massimo, aumentando i ricavi.

Commenti Facebook
Torna su